La colonna dell'Osanna o Sannà

Ennesima testimonianza della presenza del Casato Mattei nel territorio novolese

Capitello dell'Osanna

Scheda di dettaglio

Ubicazione: Via S.Antonio Abate

Si tratta di una colonna in marmo sormontata da un capitello e da una croce "trifogliata" eretta presumibilmente nel 1692. Costituisce un monumento importante, perché è l'ennesima testimonianza della presenza del Casato Mattei nel territorio novolese; sulla colonna, sistemato sul lato sinistro della Chiesa di Sant'Antonio Abate (sull'omonima via), infatti sono rappresentati lo stemma della famiglia fondatore di Novoli, lo stemma del Comune di Santa Maria de Novis, la Madonna di Costantinopoli e Sant'Antonio Abate, quest'ultimi i Santi Patroni della comunità. Attualmente la colonna è stata compromessa a causa di una forte ondata di maltempo che ha investito il Salento il 26 settembre 2006; le forti raffiche di vento hanno danneggiato la particolare croce che, caduta da due metri d'altezza, è andata in frantumi.


Contatti e recapiti

Galleria immagini

Capitello dell'Osanna

Capitello dell'Osanna

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su