Tavolo istituzionale su crisi ambientale e centrale di Cerano

Dettagli della notizia

Il Comune di Novoli siederà a pieno titolo al tavolo istituzionale convocato per martedì 17 aprile dalle Province di Lecce e Brindisi per discutere del problema ambientale e della Centrale di Cerano. Il Comune di Novoli non era stato invitato ma solo per un errore di chi materialmente aveva inviato le lettere di convocazione. Appreso dalla stampa la notizia dell’incontro, il sindaco di Novoli dott. Oscar Marzo Vetrugno, nella mattinata di oggi ha inviato luna nota al Presidente della Provincia di Brindisi Michele Errico, al Presidente della Provincia di Lecce Giovanni Pellegrino, al sindaco del Comune di Lecce Adriana Poli Bortone, e al presidente dell’Unione dei Comuni del Nord Salento Giovanni Marra per avere chiarimenti sulla questione.. Questo il testo della lettera: “Premesso che la sollecitazione sullo stato di crisi ambientale del’area Nord Salento è stata posta dall’Unione Nord Salento; che la stessa era stata promossa dal sindaco del Comune di Novoli, al tempo presidente pro tempore dell’Unione dei Comuni, ed era riferita al territorio dei comuni facenti parte dell’Unione; a seguito delle notizie stampa e televisive di oggi, si apprende della convocazione di un tavolo di discussione sull’argomento, al quale sono stati invitati i comuni facenti parte dell’Unione ad esclusione del Comune di Novoli. Vogliamo credere che l’omessa convocazione del Comune di Novoli sia dovuta a errore materiale. Si resta in attesa di chiarimenti e/o motivazioni su quanto accaduto”. Sempre nella mattinata di oggi il Presidente della Provincia di Lecce ha inviato un fax al sindaco Oscar Marzo Vetrugno assicurandogli che si è trattato solo di un errore materiale e che il Comune di Novoli siederà a pieno titolo al tavolo istituzionale. Il sindaco Marzo Vetrugno ha espresso soddisfazione per la celerità con cui il Presidente Errico ha chiarito l’equivoco inviando immediatamente un fax nonostante la giornata di sabato.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su