Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Pittule (frittelle di pasta Lievitata)

Ingredienti

  • Kg 1 di farina 00
  • acqua tiepida q.b.
  • sale q.b.
  • un cubetto di lievito di birra

Preparazione

In un ampio recipiente mettere la farina 00, il lievito di birra sciolto in acqua calda ed il sale necessario; mescolare fino ad ottenere un impasto morbido. Lavorarlo fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati e l'impasto comincerà a gonfiarsi. Coprire il recipiente per consentire la lievitazione avendo cura di sistemarlo in un luogo caldo per almeno tre ore; in questo periodo di tempo l'impasto triplicherà il suo volume (aspetto da considerare nella scelta del recipiente). Dopo la lievitazione si passa alla cottura; con l'aiuto di un cucchiaio, prendere un po' d'impasto grande quanto una noce e versarlo in olio bollente, facendo friggere e colorire. Aver cura di bagnare il cucchiaio ogni volta che si effettua l'operazione.Scolare bene le nostre pìttule e farle asciugare su carta assorbente. All'impasto di base si possono aggiungere tutti gli ingredienti che vogliamo: baccalà o cavolfiori bolliti, un misto di olive acciughe e pomodorini, peperoni e tutto ciò che la fantasia ci suggerisce.

 
Torna a inizio pagina