CORONAVIRUS - AUTOCERTIFICAZIONE per i cittadini che devono spostarsi in provincia e fuori per motivi di lavoro

Dettagli della notizia

Il DPCM dell'8 e 9 marzo 2020 prevede restrizioni fino al 3 aprile 2020 per contrastare la diffusione del Coronavirus

A seguito dei provvedimenti adottati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nelle aree a contenimento rafforzato per evitare il diffondersi del coronavirus gli spostamenti potranno avvenire solo se motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute da attestare mediante autodichiarazione.

I cittadini potranno muoversi per motivi di lavoro sia all’interno che all’esterno della provincia dovranno essere muniti di certificazione del datore di lavoro, oppure potranno compilare l’autocertificazione che trovate qui sotto in allegato

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO